Chi siamo

Chi siamo

Siamo Amos Titone e Miriam Scalici, due cantautori di musica Pop/Rock in attivo dalla seconda metà del 2015…

…ma nel modo di darvi il benvenuto nel nostro sito, prima vi raccontiamo un po’ di noi, chi siamo e di come è nata la nostra collaborazione musicale fino a diventare un duo.

Cominceremo a dirvi chi siamo parlando prima di noi singolarmente e del nostro cammino personale nel mondo della musica, per poi concludere con l’inizio della nostra collaborazione come compositori di brani inediti e come interpreti di cover!

 

«Il mio nome è Amos Antonio Titone, sono nato a Torino il 18 giugno 1973 e sono un cantautore. Sono un appassionato di grafica 3D, di concept art, di robotica e car design, ma la mia passione per la musica è iniziata fin da bambino quando, guardando la chitarra di mio padre, desideravo cantare come faceva lui da giovane ed è così che pian piano è nata in me la voglia di imparare a suonarla.

Nel corso degli anni la mia formazione scolastica si è indirizzata verso delle materie tecniche, ma non ho mai smesso di strimpellare quella chitarra che mi permetteva di esprimere le prime emozioni e sensazioni che sono caratteristiche del periodo dell’adolescenza, cominciando a sperimentare suoni ed armonie che diedero vita alle mie prime ispirazioni musicali.

Una volta conseguito il diploma di Perito Elettronico, assieme ad amici, ho iniziato a suonare e a comporre brani più maturi, ma al contempo senza abbandonare quella spensieratezza che accompagnava quegli anni lievi della vita.

Le prime soddisfazioni sono arrivate nelle feste tra amici, dove gli apprezzamenti di sicuro non mancavano mai nelle mie interpretazioni di cover note e sui primi brani composti da me.

All’età di 25 anni ho avuto il piacere di incidere alcune mie canzoni in degli studi di registrazione, realizzando il singoloI SOGNI CHE HAI” e il successivo album dal titolo “ANIMA“.

Da qui è iniziata la mia esperienza nei vari festival musicali, presentandomi sempre con dei miei brani inediti e superando tutte le selezioni fino ad arrivare ogni volta in finale.

Nel 2004 ho partecipato al FESTIVAL MIA MARTINI DI ROMA con il brano “I sogni che hai“. Qui ho avuto modo di confrontarmi con personaggi del mondo della musica ed io e gli altri concorrenti siamo stati gli interpreti di un videoclip che venne trasmesso in Tv.

Nel 2008 ho partecipato al PRIMO FESTIVAL CANORO DI MARSALA e nel  2010, sempre a Marsala, mi sono presentato ad un altro Festival, denominato TRINACRIA D’ORO, presentando 3 brani inediti miei, dei quali due (“Soli nella notte” e “Intimità”) li ho concessi per essere cantati da due interpreti che dovevano anch’essi partecipare all’evento, invece il brano “L’Oro nero”  l’ho presentato io, classificandomi al 4° posto e ricevendo come premio per cantautore una targa e un’altra targa di riconoscimento per l’originalità della composizione del mio brano inedito.

Da questo momento in poi sono stato l’autore della parte musicale di alcuni testi che mi sono stati proposti.

Verso la fine del 2014 ho iniziato a selezionare e a raggruppare una serie di brani con l’intento di dare vita al mio primo album musicale.

A maggio del 2015 ho avviato la collaborazione con Miriam Scalici, presentandole la lista dei brani del mio album e commissionandole l’arrangiamento musicale degli stessi.

Ma è per caso che a luglio dello stesso anno è nata l’idea di dare vita ad un altro album parallelo dal titolo “MONDI“».

Amos Titone

 

«Ed ora vi parlo un po’ di me (Miriam Scalici). Sono nata a Palermo il 13 dicembre 1987 e nella vita sono una cantautrice, webmistress, web designer e food blogger. Mi interesso di psicologia, pedagogia, letteratura, filosofia e mi affascinano gli esperimenti scientifici e le invenzioni. Amo gli animali, il mare, la montagna e stare a contatto con la natura.

Faccio tutto con molta passione e dedizione, mi intrigano le sfide ed ho un’anima perdutamente romantica, starei ore ed ore a guardare le stelle e mi perdo facilmente ad ammirare la bellezza di un tramonto.

Se dovessi riassumere il mio mondo direi: leggere libri, scrivere poesie, cucinare, lavorare ad uncinetto, disegnare in chiaroscuro, realizzare siti web, creare modellazioni in 3D e mi diverto con l’editing video. Sono anche un’appassionata di scienza, astronomia, archeologia e mi entusiasma tutto ciò che è avvolto da un alone di mistero, ma tra tutte queste cose, il primo posto nel mio cuore è sicuramente riservato alla musica, che mi ha coinvolto fin da bambina quando, all’età di sei anni, ho iniziato a comporre i primi motivetti al pianoforte sotto la guida del mio carissimo papà Giuseppe, che era anch’egli un musicista.

Dopo aver conseguito il diploma Socio Psico Pedagogico, mi sono iscritta alla facoltà di Filosofia della Conoscenza e della Comunicazione e successivamente alla Facoltà Pontificia di Palermo.

La composizione vera e propria è iniziata nel periodo del liceo, dal momento che, insieme a mio fratello Jerry Scalici, ho cominciato a sperimentare vari generi musicali. Successivamente ho proseguito da sola orientandomi verso un genere strumentale Ambient e il 7 settembre 2005 è uscito il mio primo album dal titolo “LOST TIME” (Tempo Perduto).

Nel 2011 ho frequentato un corso di formazione ed è stata in questa occasione che ho avuto modo di incontrare il mio futuro collega Amos Titone, che in quel periodo anch’egli stava frequentando dei corsi.

Quasi per gioco, nel maggio del 2015, ho realizzato la base musicale per “Dove sei“, un brano dell’album al quale stava lavorando Amos ed è rimasto così colpito dall’arrangiamento della sua canzone che ha quindi deciso di lavorare con me alla realizzazione degli arrangiamenti delle basi musicali del suo intero album.

A luglio dello stesso anno ho dato vita ad un brano strumentale a cui inizialmente non sapevo dare un titolo. Dopo qualche tempo Amos ha pensato che gli stesse bene il titolo “Alba di un amore” e nell’inserire il testo ha percepito che aveva il potenziale per essere cantato in duo… ed è così che è nata l’idea di dare vita insieme all’album “MONDI“.

Da questo momento in poi abbiamo iniziato una collaborazione stabile e duratura e “MONDI” è solo il primo di una lunga serie di progetti, alcuni già avviati e altri che realizzeremo nel tempo.

Tra questi c’è proprio questo sito, dove troverete tutti gli aggiornamenti sui nostri lavori.

Ed ora che avete scoperto chi siamo, vi auguriamo di poter condividere sorrisi ed emozioni con noi!».

Miriam Scalici

Collegamenti esterni